Crea sito

Bidoni della Roma

C’era un tempo in cui recuperare le immagini di giocatori fuori dal grande giro era praticamente impossibile. Non c’era ancora YouTube. E allora dietro a certi nomi, soprattutto esotici, si nascondevano semi-sconosciuti intorno ai quali si creava un interesse quasi morboso. Oltre che un carico di aspettative eccessivo e che poi si trasformava in un pericoloso boomerang. Che avrebbe trasformato malcapitati giocatori in bidoni della Roma. I dirigenti avevano per certi versi una maggiore libertà e potevano tentare il “colpaccio”. Per mancanza di risorse maggiori ma anche per semplice incapacità o propensione al rischio. Tutta questa attesa esagerata il più delle volte ha lasciato posto ad una buona dose di autoironia. Dopo pochi minuti di campo, quelli necessari a capire che l’oggetto misterioso in questione non era affatto un campione. E sarebbe finito presto nel dimenticatoio. Anche se poi, in contesti e tempi diversi, questi ragazzi sono riusciti (mica tutti, eh) a dimostrare delle qualità. Vale sempre il principio che il giocatore nel momento in cui indossa la maglia giallorossa vada sostenuto a prescindere. Perché in quel momento è lui stesso la Roma. Ma a distanza di tempo possiamo guardare indietro e sorridere di un rapporto che non ha proprio funzionato. Vi presentiamo i bidoni della Roma! 

Fabio Junior tra i bidoni della Roma
FABIO JUNIOR