Crea sito

I migliori marcatori della storia della Roma

La Top 10 dei migliori marcatori della storia della Roma in tutte le competizioni

Giocatore Gol segnati
Francesco Totti
307
Roberto Pruzzo
138
Edin Dzeko
119
Amedeo Amadei
111
Rodolfo Volk
106
Pedro Manfredini
104
Vincenzo Montella
102
Abel Balbo
87
Marco Delvecchio
83
Dino Da Costa
79

Francesco Totti guida la classifica dei marcatori della Roma

Francesco Totti guida la graduatoria dei migliori marcatori della storia della Roma, in tutte le competizioni, con 307 reti. Pur avendo agito da centravanti soltanto a partire dal primo ciclo di Spalletti. Dietro di lui Roberto Pruzzo, numero nove del secondo scudetto e autore di ben 138 gol. Terzo posto solitario sul podio a quota 119 per Edin Dzeko, attaccante bosniaco che, pur senza l’istinto killer, raggiunge agevolmente la tripla cifra grazie a molti gol di pregevole fattura e pur non essendo un rigorista. Quarta posizione a 111 centri per Amedeo Amadei, il fornaretto di Frascati Campione d’Italia nel 1942. Dietro troviamo, a 106 gol, Rodolfo Volk, primo vero bomber della Roma e idolo di Testaccio. Sesta posizione per Pedro Manfredini, 104 volte in rete tra il 1959 e il 1965. Seguono Vincenzo Montella, determinante per la vittoria del terzo scudetto, a 102 e l’argentino Abel Balbo, autore di 87 reti nella Roma degli anni novanta. Chiudono la top ten dei cannonieri della Roma di tutti i tempi Marco Delvecchio, attaccante tuttofare in gol per 83 volte, e Dino Da Costa con 79 gol di cui 12 segnati alla Lazio (primatista giallorosso nei derby).

La lettera della figlia di Amadei a Dzeko

Con il gol segnato al Bologna il 13 dicembre 2020, Edin Dzeko ha raggiunto a quota 111 Amedeo Amadei al terzo posto della classifica dei mercatori della Roma di tutti i tempi. Ecco la lettera che la figlia di Amadei, Maria Grazia, ha voluto dedicare a Dzeko:

Caro Edin,

voglio ringraziarti per avere segnato questi 111 gol con la Roma. Gli stessi realizzati da mio padre Amedeo, nello stesso numero di partite, 234. È una casualità incredibile, di cui io però sono molto contenta. Con i tuoi gol hai infatti portato la Roma a grandi livelli. L’hai aiutata a risolvere delle partite difficili, esattamente come faceva mio padre. Mi piace l’idea che tu possa identificarti in Amedeo Amadei. E che tu, quindi, possa essere considerato “il Fornaretto” della Roma del 2020. Papà era un grande romanista. È nato ed è morto con la Roma dentro. E io in te vedo molto di lui. Anche tu non giochi per te stesso: tu giochi per la squadra. Per questo a volte non riesci a segnare tutti i gol che vorresti. Perché per la Roma ti sacrifichi. Perché per lei dai tutto. Ti auguro di continuare così. Ti auguro di condurci a quei grandi traguardi che noi romanisti ci aspettiamo da molti anni. Ecco perché non mi dispiace affatto che tu abbia raggiunto papà al terzo posto della classifica dei marcatori della Roma di tutti i tempi. Papà sarebbe stato felice di vederti in azione. Sarebbe stato felice di poter abbracciare un altro centravanti così prolifico come lo era stato lui. Se ami la Roma, devi sperare che certi record vengano battuti. Perché i tuoi gol sono al servizio della Roma. E nessun primato può contare più della Roma.

Forza Edin. Forza Roma.

Infografica dei migliori marcatori della Roma
Infografica dei migliori marcatori della Roma di tutti i tempi